Come scegliere la crema solare giusta?

Avete deciso di andare in vacanza al sole e state per fare i bagagli? Se è così, devi mettere una crema tra il tuo asciugamano e il tuo costume da bagno: la crema solare. Per evitare spiacevoli sorprese, è importante scegliere la giusta crema solare

Scegli una protezione solare adatta alla tua pelle

Non tutti i tipi di pelle sono ugualmente sensibili al sole. Ciò significa che ogni tipo di pelle ha il proprio fattore di protezione. Per vostra informazione, le pelli sono classificate secondo la loro sensibilità al sole, che determina generalmente il loro fototipo. Più chiaro è il fototipo, più sensibile è la pelle. In questo caso, se la tua pelle ha un fototipo leggero, dovresti optare per una crema a protezione molto alta come SPF50+. Ma se hai la pelle chiara e la tua pelle è abbronzata, la soluzione ideale sarebbe quella di optare per una crema con un fattore di protezione superiore a 30.

Quali filtri solari dovrei usare?

Ci sono tre opzioni a vostra disposizione. Si tratta di schermi minerali, schermi organici e filtri chimici o sintetici. A prima vista, i filtri solari minerali sono generalmente composti da biossido di titanio e ossido di zinco. Questi filtri agiscono disperdendo e riflettendo i raggi UVA e UVB. Questo tipo di filtro non presenta alcun rischio di allergia e dà un aspetto bianco e perfettamente leggero sulla pelle. Grazie a questa opzione, gli schermi minerali sono particolarmente raccomandati per i bambini e la pelle fragile. I filtri solari organici hanno un’azione assorbente e riflettente e sono anche molto ben tollerati, poiché proteggono efficacemente la pelle dai raggi UVA e UVB. Infine, i filtri chimici agiscono come protezione della pelle attraverso l’assorbimento selettivo. Nel complesso, sembrano essere davvero ben tollerati ed efficaci.

Quale consistenza dovrei scegliere per la Sua crema?

Per quanto riguarda la consistenza, si può scegliere tra spray, lozione, stick e latte. Fondamentalmente, la scelta della texture e il suo modo di applicazione varia a seconda dell’area di applicazione. Più estesa è la zona in cui si vuole applicare la crema, più si dovrebbe optare per una texture fluida. Per farla breve, si può, per esempio, scegliere semplicemente una crema per il viso, uno stick per le parti fragili e uno spray per il corpo.

Bellezza dei capelli: qual è una buona routine invernale?
I benefici dell’hammam sulla bellezza