I benefici dell’hammam sulla bellezza

L’hammam è un luogo di bellezza destinato al relax. È essenziale in Oriente. L’hammam scioglie le tensioni, calma i dolori muscolari e aiuta la pelle a rigenerarsi. Queste poche righe stanno per fare il punto sui benefici bellezza hammam.

L’hammam: cos’è esattamente?

La parola hammam deriva da un termine arabo-turco che significa bagno caldo. All’inizio, l’hammam era solo un bagno turco, ma con un bagno di vapore. D’altra parte, si può dire che è un successore delle terme romane. Molto spesso, è composto da molte stanze, 3 o 4 parti successive, ogni stanza che passa è più calda della precedente. Il calore è generato dal vapore, quindi l’hammam è umido e l’umidità può raggiungere il 100%. La temperatura varia tra i 20 e i 50 gradi. A volte il vapore è profumato con olio essenziale. L’hammam è quindi il luogo ideale per rilassarsi e distendersi.

 L’hammam: corso della sessione

Devi davvero prenderti il tuo tempo per goderti la sessione. Per cominciare, devi spogliarti nello spogliatoio. Poi, si indossa un accappatoio, e si entra in una stanza calda, alla temperatura ambiente di 37 gradi. Se volete, potete rimanere in questa stanza per molto tempo, si consiglia di trascorrere circa 45 minuti. In seguito, si va in una stanza più calda, la temperatura è più alta, cioè sopra i 40°. Si rimane circa dieci o quindici minuti in questa stanza calda. E, passiamo del sapone nero sulla pelle, lo lasciamo agire 5 minuti, poi esfoliamo e mettiamo del rhassoul sulla pelle e infine risciacquiamo. Puoi finire la sessione con una doccia fredda per tonificare il corpo. Si esce rilassati e leggeri.

 I benefici dell’hammam sulla bellezza

L’hammam è spesso associato a trattamenti per il corpo come massaggi o scrub. Poiché il calore fa dilatare i pori, le impurità, le tossine e i batteri vengono eliminati, il che invita naturalmente allo scrub. Si lascia l’hammam sentendosi rilassati, leggeri e con la pelle molto morbida. Il passaggio dal calore a temperature più fresche aiuta ad attivare la circolazione del sangue. Il vapore dell’acqua calda ha anche un buon impatto sulla respirazione, poiché libera i seni nasali. L’hammam aiuta anche il corpo a rilassarsi e a rilasciare la tensione muscolare. Questi trattamenti decongestionanti e lenitivi sono spesso arricchiti dai benefici degli oli essenziali. L’hammam permette alla pelle di abbronzarsi: si raccomanda di fare una sessione prima delle vacanze in modo che la pelle si abbronzi uniformemente, tuttavia, evitiamo di andarci dopo le vacanze.

Bellezza dei capelli: qual è una buona routine invernale?
Come trattare l’acne delicatamente con prodotti naturali?